CORECOM SICILIA

Il Corecom (Comitato regionale per le comunicazioni) è l’organo di governo, garanzia e controllo sul sistema delle comunicazioni in ambito regionale, ed è organo funzionale dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (AGCOM).

Il CORECOM è titolare di Funzioni proprie e Funzioni delegate. Queste ultime sono delegate al Corecom dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, dal Ministero per le comunicazioni, da altri Ministeri e dalla Commissione parlamentare di vigilanza sui servizi radiotelevisivi.

Svolge la sua attività in rapporto con il pubblico, gli editori, i gestori di tutti i mezzi di comunicazione e le Istituzioni.

Composizione

Il Comitato regionale per le Comunicazioni è composto, ai sensi dell’art. 101 della legge regionale 26 marzo 2002, n. 2 e successive modifiche ed integrazioni da cinque componenti nominati dal Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, sentiti i presidenti dei gruppi parlamentari, in modo da rispecchiare la consistenza di ogni singolo gruppo parlamentare. Il Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana designa il Presidente del Comitato tra i componenti nominati.

Il Comitato attualmente in carica, istituito con decreto del Presidente della Regione Siciliana n. 196 del 14.05.2007 in seguito a delibera della Giunta regionale n. 173 del 9 maggio 2007, insediatosi in data 10 luglio 2007, è composto da:

  • Dott. Ciro Di Vuolo – Presidente
  • Prof.ssa. Maria Annunziata Astone – Componente
  • Dott. Salvatore Li Castri – Componente
  • Avv. Monica Angela Piccione – Componente
  • Ing. Vincenzo Tanania – Componente