Comunicati Stampa

INAUGURATA LA NUOVA SEDE DEL CORECOM SICILIA A CATANIA

COMUNICATO STAMPA

Corecom  Sicilia Catania

Di Vuolo: “In cinque anni abbiamo restituito ai consumatori siciliani

più di due milioni e mezzo di euro”

PALERMO, 7 APRILE – È stata inaugurata oggi la nuova sede di Catania del Corecom Sicilia. Il Comitato regionale per le Comunicazioni si è riunito per la prima volta nei locali dell’ex Palazzo Esa di via Beato Bernardo, alle spalle di Villa Bellini. “Un obiettivo – ha detto il presidente del Corecom Sicilia, Ciro Di Vuolo – per cui ci siamo spesi senza pause in questi anni per venire incontro alle esigenze di tutti i cittadini del versante orientale dell’Isola che da oggi potranno accedere ai servizi resi dai nostri uffici senza doversi necessariamente spostare a Palermo”.

“L’apertura a Catania della seconda sede del Corecom Sicilia conferma non solo la stretta collaborazione tra l’Agcom e i Comitati Regionali per le Comunicazioni ma anche la volontà di implementare il rapporto con il territorio, per affrontare le sfide legate alla rivoluzione digitale e alla convergenza multimediale, proseguendo, altresì, nella virtuosa attività di tutela del consumatore”, ha detto il presidente dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, Angelo Marcello Cardani.

Per l’occasione, il Corecom ha organizzato nel capoluogo etneo una conferenza stampa a cui hanno partecipato, oltre ai componenti del Comitato anche il direttore del Servizio Ispettivo dell’Agcom, Nicola Sansalone, il dirigente regionale del Corecom Sicilia, Francesco Di Chiara e i funzionari della nuova sede del Corecom di Catania.

Nella nuova sede di Catania sarà possibile accedere a tutti i servizi resi dal Corecom, e in particolare alle conciliazioni e alle definizioni, strumenti gratuiti in difesa dei diritti dei consumatori nei confronti delle compagnie di telecomunicazioni.

“Se in questi cinque anni – ha affermato Di Vuolo – abbiamo restituito ai consumatori siciliani più di due milioni e mezzo di euro, circa 500 mila euro solo nel 2016, sono sicuro che con l’inizio delle attività a Catania potremo ottenere ancora di più a vantaggio dei cittadini della Regione. I dati dimostrano, che l’attività del Corecom si conferma un’esperienza positiva di decentramento amministrativo e di giurisdizione alternativa, capillare e del tutto gratuita”.

“Quella di oggi – ha aggiunto Nicola Sansalone – vuol essere più di una cerimonia simbolica: l’apertura della sede di Catania non solo è prova della stretta collaborazione tra Agcom e Corecom ma consentirà a tutta la comunità regionale siciliana di avere oltre alla storica sede di Palermo un nuovo e qualificato punto di accesso decentrato sul territorio che rafforza il principio di prossimità e di sussidiarietà costituzionalmente garantito”.

“In qualità anche di consigliere dell’Ordine dei giornalisti – ha detto il componente del Comitato, Salvatore Li Castri – sono molto soddisfatto del risultato raggiunto così come della stretta collaborazione tra Corecom Sicilia e Ordine regionale dei giornalisti a difesa del pluralismo e della corretta informazione nelle emittenti televisive e radiofoniche private”.

Al termine della conferenza stampa, una delegazione composta dal presidente del Corecom Sicilia Ciro Di Vuolo, dal direttore dell’Agcom Nicola Sansalone, dal componente del Comitato Salvatore Li Castri e dal dirigente regionale del Corecom Sicilia Francesco Di Chiara si è recata al Municipio di Catania per incontrare il sindaco di Catania Enzo Bianco che ha accolto con favore l’apertura della nuova sede del Corecom Sicilia a Catania.

Mostra di più

Articoli Correlati

Close