Sondaggi

Il Corecom Sicilia, su apposita delega dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (in seguito Agcom), regolata da convenzione, si occupa dell’attività di controllo del rispetto della normativa sulla pubblicazione e diffusione dei sondaggi, sia di opinione che politici e elettorali, sui mezzi di comunicazione di massa in ambito locale.

Tale attività si sviluppa attraverso un monitoraggio d’ufficio che consiste nella verifica della presenza e della completezza, insieme ai risultati dei sondaggi pubblicati, della “nota informativa”, al fine di garantire al cittadino la correttezza e la trasparenza dell’informazione veicolata attraverso gli stessi; inoltre il Corecom verifica eventuali segnalazioni provenienti da utenti/associazioni/organizzazioni.

Nel caso in cui vengano riportati i risultati di un sondaggio precedentemente diffuso, non è d’obbligo la pubblicazione della nota informativa, ma devono essere forniti elementi utili a individuare il sondaggio a cui si fa riferimento.

Per ciò che concerne i sondaggi di tipo politico ed elettorale, nei quindici giorni precedenti la data delle votazioni e fino alla chiusura delle operazioni di voto, è vietato rendere pubblici, o comunque diffondere i risultati, anche parziali, di sondaggi sull’esito delle elezioni o sugli orientamenti politici e di voto degli elettori, anche se tali sondaggi sono stati realizzati in un periodo antecedente a quello del divieto.

Nei quindici giorni precedenti la data delle votazioni e fino alla chiusura delle operazioni di voto è altresì vietato rilasciare sondaggi politici ed elettorali a meno che i dati a cui gli stessi sondaggi si riferiscono, siano stati già resi pubblici.

I risultati dei sondaggi devono essere integralmente resi disponibili, nelle modalità previste, sul sito web dell’Agcom (per i sondaggi d’opinione) o sul sito web della Presidenza del Consiglio dei Ministri (per i sondaggi politici o elettorali).

Gli utenti, le associazioni o le organizzazioni di qualsiasi tipo, hanno, pertanto, l’opportunità di segnalare presunte irregolarità nella pubblicazione dei risultati di sondaggi; Il Corecom Sicilia valuterà le segnalazioni pervenute e avvierà un procedimento secondo quanto previsto dal “Regolamento in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa”

Le eventuali segnalazioni dovranno essere inoltrate al Corecom compilando il Modulo_SG, scaricabile da questa pagina e inviandolo, unitamente a copia di un documento di identità, mediante:

oppure tramite consegna a mano presso i locali del Corecom Sicilia siti in Via G. Magliocco 46 Palermo, nei giorni di ricevimento

Riferimenti normativi:

  • Legge 22 Febbraio 2000, n. 28
  • Delibera n. 256/10/CSP – Regolamento
Close